Umbria Jazz 2009 Perugia, 10-19 luglio

C.R.A.M.S.T. sarà presente alla manifestazione “Umbria Jazz 2009” nella città di Perugia, con la collaborazione della società Umbria Ristoro Srl. Come ogni anno sarà allestito  un Self Service Restaurant & Snack presso i Giardini Carducci, dove potrete ascoltare musica dal vivo non stop dalle 13 fino all’ultimo concerto delle 00:30.
I concerti gratuiti non sono finiti! Saranno presenti in Piazza IV Novembre dove ci saremo anche noi con uno Snack Bar. Stessa  la formula utilizzata anche per l’ Arena  Santa Giuliana, che quest’anno vedrà una GRANDE NOVITA’ annunciata dal Creatore e Direttore artistico della manifestazione, Carlo Pagnotta, durante la conferenza stampa tenutasi a Perugia il 29 Aprile: sarà allestito un Ristorante à la Carte sotto le stelle, per poter degustare i piatti della tradizione italiana ed umbra comodamente seduti al tavolo. Un palco verrà appositamente collocato per i clienti del ristorante ed alle ore 19:30, ogni sera, ospiterà il duo storico “Tuck and Patty”. I due artisti sono insieme dal 1978, lei proviene da esperienze di folk e di gospel, lui da una solida formazione jazz specializzandosi in una tecnica chitarristica che prevede l’esecuzione contemporanea degli accordi, delle linee di basso e della melodia. Il loro repertorio, così, spazia dal jazz al blues, dal pop al melodico.

Vi aspettano dieci giorni di concerti, 500 musicisti su 9 palchi ospitati in citta’ tra Arena Santa Giuliana, teatro, piazze, ristoranti, 220 eventi per la maggior parte gratuiti. Si susseguiranno popolari songwriters (Paolo Conte, Burt Bacharach, James Taylor) ed avanguardie estreme (Cecil Taylor e George Lewis con il progetto AACM). Ed ancora, pop d’autore (Steely Dan, Simply Red), ortodossia jazz (McCoy Tyner con Bill Frisell, il trio di Roy Haynes, Ahmad Jamal), standards evergreen (George Benson, Allan Harris, Freddy Cole, il fratello del grande Nat King) e musica Nera (BB King, Solomon Burke, Maceo Parker, John Scofield). Due gli appuntamenti che vedranno uniti Italia e Stati Uniti, quello con Wynton Marsalis – Francesco Cafiso e l’inedito duo di pianoforte Chick Corea – Stefano Bollani. Ben rappresentato il jazz nazionale. Tra gli altri, Enrico Rava, Paolo Fresu, Gianluca Petrella, Enrico Pieranunzi, Renato Sellani, Danilo Rea, Roberto Gatto e Gabriele Mirabassi, nonche’ Gino Paoli, che con il jazz ha un certo feeling. A corredo di tutto ciò, verra’ presentato anche il progetto ‘Juakali Drummers’, laboratorio musicale pilota che coinvolge 20 ragazzi della baraccopoli di Kawanguare a Nairobi . I giovani drummers non solo usciranno per la prima volta dal loro paese, il Kenya, ma dalla loro stessa baraccopoli.

L’iniziativa e’ nata nell’ambito del progetto Amref ‘Children in need’, finalizzato al recupero e reinserimento sociale dei ragazzi di strada di Nairobi. Riconfermate come appuntamento tradizionale, dal 7 al 19 luglio, le Clinics del Berklee College of Music di Boston che coinvolgono annualmente piu’ di 250 studenti provenienti da tutto il mondo.
Per maggiori informazioni sull’evento, visitate il sito: www.umbriajazz.com  NON MANCATE!